Gli ultimi articoli

3 aspetti psicologici che influiscono negativamente sul tuo corpo

377 visualizzazioni 0 Liked
SEI GRASSO? SEI SINCERO CON TE STESSO?

Ognuno di noi vive in una realtà propria, è difficile trovare chi, in sovrappeso, dichiari di mangiare male. La maggior parte delle persone è convinta di mangiare poco e bene. Questo aspetto psicologico della nostra mente, per cui non siamo mai in torto, non ci fa accorgere che fuori dai pasti spilucchiamo, che gli strappi alla regola sono molto più frequenti di quello che ricordiamo e che in mezzo ai cibi salutari finisce sempre qualche schifezza.

E' molto difficile avere la percezione reale di quello che si mangia.

Molte persone che stanno seguendo i consigli di questo video corso dicono che NON è più dieta mangiando così e stanno dimagrendo mangiando di più!

Entra ---> http://www.nutrizionistafaidate.com/


SEI GRASSO? QUANTO TI SENTI GRATIFICATO?


Il cibo è una fonte di gratificazione importante nella nostra società.

Ti senti soddisfatto del lavoro che fai, del percorso di studi che hai fatto e del tuo coniuge?

Siamo perennemente insoddisfatti: vorremmo avere più tempo per noi stessi, essere meno stressati, ricevere meno no, essere più liberi; il cibo sopperisce a tutto questo. Ci gratifica e per questo è tanto difficile rinunciarci.

Se la dietà è vissuta come un'ulteriore privazione, per quanto tempo può essere protratta?

Diete drastiche per pochi giorni alternate da fasi di mantenimento intaccano anche la massa muscolare ma in alcuni casi aiutano a bloccare situazioni di stallo.

Alcuni autori consigliano un approccio 80-20. Cioè assumere 80% alimenti salutari e un 20% cibi liberi. In questo modo possiamo continuare a sentirci appagati anche stando a dieta.

Oppure Iniziare a mangiare in chiave biochimica e ti spiego quali sono i 3 errori che commetti durante una dieta che ti portano a fallire con la tua dieta.

Entra ---> http://www.nutrizionistafaidate.com/


SEI GRASSO? QUANTO SEI STRESSATO?

Dal punto di vista fisiologico questo argomento è quello più rilevante che collega la psicologia con la composizione corporea. Per centinaia di migliaia di anni abbiamo vissuto in mezzo alla savana, caccia e riposo, lotta e fuga. Il nostro apparato ormonale si è sviluppato per farci sopravvivere nella natura. Cascate umorali in risposta allo stress ci hanno permesso di rimanere vigili e scattanti nel momento del bisogno. Oggi lo stress non è più rappresentato dal leone ma da tutto quello che sta attorno a noi: Il traffico, il datore di lavoro, gli esami all'università, ecc... Molti passano buona parte della giornata sotto tensione e per questo il corpo continua a secernere gli ormoni dell'attacco di fuga.

Ciò causa una costante immissione di zuccheri (gluconeogenesi) impedendo così il dimagrimento anche con regimi ipocalorici (i livelli basici d'insulina rimangono elevati smorzando la lipolisi) ed erodendo la massa magra (data dal catabolismo degli aminoacidi glucogenetici). Lo stress gioca veramente un brutto scherzo, qualcuno diventa magrissimo, altri, al contrario smettono di perdere peso e ingrassano.

Vuoi diventare Magro e Muscoloso? Prendi consapevolezza con i 3 errori che commetti in condizioni di stress e come invertire il processo ritornando a perdere peso e dimagrire grazie alle 3 soluzioni immediate che ho preparato per te!

Entra ---> http://www.nutrizionistafaidate.com/

Leave a comment

Accedi per commentare

Complimenti, un buono 1 € è appena stato creato per te.
Codice :